PCTO ITE

I PCTO si realizzano generalmente attraverso attività che coinvolgono l’intera classe, secondo modalità che cambiano in relazione all’anno di corso:

  • le classi terze alternano esperienze dirette in azienda (in un unico contesto accogliente) a esperienze di simulazione di impresa e project work, per un monte ore che oscilla tra le 55 e le 100 ore;
  • le classi quarte alternano attività operative e di orientamento con partner esterni con il proseguimento di progetti iniziati l’anno precedente, per un monte ore che può oscillare dalle 25 alle 90 ore, a complemento della durata dei progetti pregressi, garantendo di raggiungere il monte ore complessivo di 125 ore di percorso. Al termine della quarta sarà possibile, per gli studenti che lo vorranno e previo parere del Consiglio di classe, svolgere uno stage in azienda della durata variabile da 80 a 160 ore.
  • le classi quinte terminano i percorsi con una settimana di orientamento ai percorsi post-diploma (25 ore) presieduta da un partner specializzato (Sodalitas), che offre i suoi servizi alla nostra scuola da molti anni.

Come detto, tutte queste attività vedono il coinvolgimento della generalità degli studenti appartenenti alle rispettive classi, tranne il caso dell’attività di tirocinio aziendale proposta alle classi quarte al termine dell’anno scolastico, per un periodo da due a quattro settimane. Si tratta di un’opportunità che la nostra scuola ha deciso di preservare anche in questo ambito di mutata legislazione, pur se con un filtro di accesso da parte dei singoli C.d.c., a cui spetta il compito di dare un parere di opportunità sulla partecipazione di studenti con situazioni di profitto/comportamento a rischio.

Stante questo quadro complessivo, a regime, tutte le future quinte avranno adempiuto all’osservanza del monte ore minimo previsto (150) e, in alcuni casi, questo sarà abbondantemente superato, sia a causa della durata di alcuni progetti sia nell’ipotesi di partecipazione volontaria ai tirocini in quarta, come attesta la tabella che segue.

In sintesi, il totale complessivo risulta variabile da 150 ore a max 310 ore (comprensive di attività volontarie o di approfondimento di classe o individuali).

PCTO ITE a.s.21/22

PCTO E ESPERIENZE ALL’ESTERO

In considerazione della valenza formativa delle esperienze che la scuola progetta e realizza nell’ambito dei PCTO, anche in prospettiva del loro legame con i percorsi di Cittadinanza e Costituzione e della loro ricaduta sull’esame di stato, il Collegio dei docenti ha deliberato di non ritenere che tali attività possano essere sostituite da periodi di studio all’estero (anni o quadrimestri) o da altre esperienze scelte individualmente dagli studenti.

Pertanto, per tali studenti, il Consiglio di classe comunicherà le modalità di realizzazione dei PCTO che potranno essere realizzate compatibilmente con i periodi di presenza a scuola.

Archivio