Legalità e responsabilità: i protagonisti della lotta alla mafia all’IIS Cremona

Lunedì 15 febbraio 2021 e lunedì 22 febbraio 2021, nell’ambito del progetto sulla cittadinanza attiva e sul contrasto alle mafie, gli studenti delle classi quinte e delle classi quarte del Liceo Scientifico Luigi Cremona hanno incontrato, rispettivamente, Claudio Fava e Fiammetta Borsellino. Si è trattato di un momento di grande partecipazione civica ed emotiva ad un dialogo profondo, libero da ogni forma di retorica; questo confronto ha portato studenti e docenti a riflettere sulla delicata intersezione tra mafia e società civile. Parlare di mafia non significa soltanto provare a comprendere un fenomeno spesso ritenuto geograficamente localizzato e quindi lontano dalla propria familiarità, dalle proprie consuetudini;  significa -questo uno dei messaggi più intensi di cui i relatori si sono fatti mediatori- sapere mettere bene a fuoco un’urgenza di natura etica da presidiare quotidianamente. Da questi contributi sono emersi due nodi concettuali quali la legalità e la responsabilità che si configurano come fondanti per una riflessione proficua sulla cittadinanza attiva. 

L’intervento di Fiammetta Borsellino può essere visionato ed è disponibile all’indirizzo: https://drive.google.com/file/d/1L3xDWzDeeG5dnHBzCKk4TXbAhzNaJ_Sa/view?usp=sharing

Prof.ssa Anna Palumbo, Prof.ssa Marta Perego