Disposizioni organizzative per l’attività didattica in presenza a partire da lunedì 26.4.2021

Si comunica che, in accordo con quanto disposto dal Decreto riaperture, a partire da lunedì 26 aprile 2021, in zona gialla, la percentuale di presenza degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado salirà almeno al 70%.

In considerazione delle contestuali limitazioni derivanti dagli spazi della scuola e delle indicazioni disposte dalla Prefettura e tenuto conto delle esigenze didattiche, si comunica il nuovo piano organizzativo relativo alle turnazioni delle classi in presenza.  La partecipazione alle lezioni sarà in ogni caso garantita a tutti gli studenti, attraverso l’alternanza tra didattica in presenza a scuola e didattica a distanza in modalità sincrona, secondo quanto indicato nel Piano della Didattica Digitale Integrata deliberato dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio di Istituto e pubblicato sul sito web della scuola.

Non risultano modificati né l’orario scolastico, né le vie di entrata e uscita dalla scuola.

Tutte le classi utilizzeranno gli spazi loro normalmente assegnati, tranne quelle indicate nello schema sottostante.

LICEO

ITE e LES

Restano inoltre in presenza gli studenti con BES e  i rispettivi gruppi classe autorizzati.


ATTIVITA’ A SCUOLA – REGOLE PER LA SICUREZZA E LA SALUTE

Le attività didattiche saranno svolte nel pieno rispetto delle regole delineate nel Protocollo COVID e riassunte nel Vademecum studenti-genitori già precedentemente allegato, nel Regolamento di Istituto e nel Patto di corresponsabilità educativa, cui si rimanda per una attenta lettura.

In particolare si richiama:

  • l’obbligatorietà della misurazione quotidiana a casa della temperatura. Si ricorda che qualora la temperatura sia superiore a 37,5°C sarà impossibile entrare a scuola;
  • l’obbligatorietà dell’uso della mascherina in tutti i momenti dell’attività scolastica e fuori dall’edificio;
  • il rispetto rigoroso della distanza tra le persone sia all’esterno che in classe; sono vietati gli assembramenti di ogni genere ed è vietato sostare in cortile sia prima dell’entrata che successivamente all’uscita.

L’intervallo sarà svolto in classe e, durante tutto il periodo dell’intervallo, gli studenti indosseranno le mascherine.

Sono sospese le attività didattiche di scienze motorie in palestra.

Si confida nella piena collaborazione da parte di tutte le componenti della scuola al fine di garantire la migliore conclusione di questo travagliato anno scolastico.