Proroga della sospensione dell’attività didattica fino al 3.4.2020 – Indicazioni

La proroga della sospensione dell’abituale frequenza a scuola, decretata dal recente DPCM, chiama tutta la comunità scolastica ad una nuova responsabilità e impone a tutti di condividere una diversa modalità di didattica che, pur non potendosi sostituire all’altra, può produrre risultati altrettanto validi ed efficaci, a patto di definire chiare ed esplicite regole delle modalità di realizzazione.

Nella nostra scuola, a differenza di molte altre, la didattica a distanza  (DAD) è stata attivata per tutte le classi dell’istituto grazie all’impegno e alla disponibilità dei docenti, cui va un sentito e sincero ringraziamento.

Va richiamato, in primo luogo, che l’attivazione della didattica a distanza è indispensabile per garantire la prosecuzione e la conclusione dell’anno scolastico senza particolari difficoltà e senza che il percorso scolastico risenta di carenze tali da pregiudicare, anche in futuro, l’acquisizione di quelle competenze, abilità, conoscenze specifiche di ciascun corso di studi.

La didattica a distanza, molto più di quella in presenza a scuola, implica un coinvolgimento attivo individuale che non può essere sottaciuto e sul quale i docenti non hanno possibilità di intervenire se non segnalando la mancata partecipazione alle attività che via via sono proposte.

Si richiama pertanto, alla luce del PATTO DI CORRESPONSABILTA’ EDUCATIVA congiuntamente sottoscritto tra genitori, studenti e scuola a voler collaborare nel migliore dei modi possibili per far sì che l’impegno dei docenti nel proseguire l’attività didattica nella modalità a distanza trovi la più ampia rispondenza nel lavoro degli studenti a casa, su cui si invitano i genitori a fare attenta vigilanza.

In sintesi si forniscono le più aggiornate indicazioni:

  1. In tutte le classi sono state attivate modalità di didattica a distanza che possono prevedere:
    1. videolezioni attraverso la piattaforma MEET, cui gli studenti sono invitati dalla loro posta elettronica e cui possono partecipare anche da cellulare o da tablet secondo le indicazioni successivamente precisate
    1. attività didattiche con classroom
    1. attività secondo altre modalità
  2. l’orario completo delle attività didattiche di ciascuna classe sarà disponibile a partire da lunedì 9.3.2020 nel registro elettronico nella sezione AGENDA; in genere sarà simile a quello della normale attività settimanale, ad eccezione del sabato (libero da attività). Sarà invece possibile, avendolo concordato, fare lezione anche al pomeriggio
  3. la durata di tali attività è stata resa compatibile in termini di possibilità di fruizione efficace e salubre da parte degli studenti; in particolare le videolezioni non superano pertanto un monte ore complessivo di 15-18 ore per il biennio e di 18-20 ore per il triennio, prevedendo una durata massima di ciascun  modulo orario di circa max 40-45 minuti intervallati da 15 di pausa
  4. i materiali didattici saranno resi disponibili nella sezione DIDATTICA; in questa sezione saranno inserite tutte le indicazioni sulle attività da svolgere a casa.
  5. nella sezione COMUNICAZIONI saranno indicati gli studenti che non sono presenti, ovvero che non partecipano alle attività oppure che non rispettano le consegne
  6. I docenti effettueranno valutazioni sulle attività proposte inserendole come valutazioni di compiti a casa; sarà inoltre valutata la partecipazione attiva alle proposte didattiche;  al rientro i docenti definiranno come considerare tali valutazioni al fine della valutazione finale.

Si invitano pertanto gli studenti alla più ampia partecipazione alle diverse attività didattiche, ricordando che al dovere della scuola ad attivare le modalità di didattica a distanza corrisponde il dovere per gli studenti di partecipazione.

Si precisa che, in caso di problemi di connessione o di mancanza di attrezzatura, sarà cura dello studente e dei genitori segnalare al docente coordinatore di classe il problema e verificare la possibile soluzione

PRIVACY

Si ricorda ai docenti che stanno utilizzando strumenti di DAD l’osservanza della normativa in materia di dati personali. Infatti, in alcuni di questi applicativi, per poter seguire una lezione lo studente deve accreditarsi attraverso il proprio account personale.

Per questa ragione è necessario che scuola mantenga la tutela della riservatezza.

Sul registro è disponibile un aggiornamento della richiesta di manifestazione del consenso al trattamento dati personali ai sensi del GDPR: è necessario che i genitori/tutori e gli studenti maggiorenni manifestino o meno il proprio consenso secondo le indicazioni riportate nella comunicazione..

Infine, si precisa agli studenti che:

  • non possono diffondere in rete le attività realizzate dal docente, con il docente e i compagni;
  • non possono diffondere in rete screenshot o fotografie di queste attività.

RECUPERO DA PARTE DEGLI STUDENTI DI MATERIALE DIDATTICO LASCIATO A SCUOLA

Gli studenti che dovessero recuperare materiali  didattici lasciati a scuola possono farlo esclusivamente su prenotazione, inviando mail a: protocollo@iiscremona.it, indicando in modo preciso classe e materiale da recuperare. Non sarà consentito accedere individualmente alla classe.

A giro di mail sarà indicato il giorno per il ritiro, che potrà avvenire in portineria Liceo o ITE

Confidando nella più ampia collaborazione per poter affrontare al meglio questo difficile periodo, si ringraziano tutte le componenti della scuola, – DSGA, docenti, studenti, genitori, personale tecnico, amministrativo, collaboratori scolastici- per la disponibilità e l’impegno dimostrato

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Bruna Baggio

Un pensiero riguardo “Proroga della sospensione dell’attività didattica fino al 3.4.2020 – Indicazioni

  • 11 Marzo 2020 in 12:29
    Permalink

    Ringraziamo la Dirigente, il corpo docente e tutte le componenti dell’Istituto per lo sforzo straordinario che sostenete, in questo momento altrettanto straordinario.
    Ci sentiamo rincuorati che il “nostro” Istituto stia facendo tutto il possibile e in maniera efficace per far proseguire non solo la didattica, ma anche l’educazione dei nostri figli.
    Questo non è per niente da dare per scontato: ancora una volta grazie a tutti per il sostegno che date anche a noi genitori, che ci troviamo, come voi educatori, ad affrontare per la prima volta uno sconvolgimento delle nostre abitudini e delle nostre certezze.
    Auguri di buona salute a tutti,
    I genitori della 3° A del Liceo Cremona

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *